Loading...

Controlli di flusso

La linea industriale comprende strumenti per la misura ed il controllo di fluidi, liquidi o gassosi, da utilizzare nelle condotte degli impianti oppure a bordo macchine. 
Le varie tipologie di indicatori di portata si distinguono in: 
Flussostati, Flussostati elettronici, Flussostati digitali, Flussostati atex, Flussimetri, Indicatori Visivi di flusso. 

flussostati elettronici sonodispositivi a due stati (aperto o chiuso di un interruttore) utilizzato per il rilevamento di un determinato valore di portata di un fluido. 
A differenza del flussimetro, il flussostato non è in grado di effettuare alcuna misura. Il dispositivo ha in effetti un valore di soglia di attivazione, normalmente distanziato dal valore di disattivazione da una opportuna isteresi, atta a limitare gli effetti indesiderati di commutazione nell'intorno del valore di soglia. Per poter effettuare delle misure di portata istantanea si utilizza un flussostato digitale.