Loading...

S406/DIFF Elettrodo ORP differenziale.

S406/DIFF Elettrodo ORP differenziale con sensore di temperatura integrato.

S406/DIFF Elettrodo ORP differenziale con sensore di temperatura integrato.
• Misura del potenziale redox affidabile 
• Comunicazione delle misure tramite protocollo MODBUS RTU
• Possibilità di eseguire tutte le calibrazioni tramite seriale
• Assenza di parti meccaniche in movimento
• Corpo del sensore in PVC rigido nero
• Di immediata installazione e facile manutenzione
Prezzo a richiesta
Gli elettrodi S406/DIFF sono progettati per misure di redox in applicazioni particolarmente gravose dove elettrodi di ORP standard non sarebbero in grado di lavorare. Il sensore è costituito da un corpo in PVC che alloggia l’elettrodo a vetro per la misura del redox, l’elettrodo di riferimento con ponte salino, il sensore di temperatura, il contatto di terra della soluzione e la scheda elettronica di gestione del segnale. Questi sensori sono perfettamente intercambiabili con qualsiasi elettrodo redox e sono adatti all’utilizzo con qualsiasi misuratore di ORP. Sono in grado di comunicare i valori della misura di redox e temperatura tramite protocollo MODBUS RTI ed è inoltre possibile eseguire tutte le calibrazioni tramite porta seriale. Il sensore utilizza la collaudata tecnica di misura differenziale a tre elettrodi, il redox e l’elettrodo di riferimento sono confrontati ad un elettrodo di massa per una precisione di misura eccellente, anche in applicazioni chimiche difficili. Il ponte salino sostituibile e il serbatoio di riferimento ricaricabile assicurano una lunga durata in applicazioni contenenti solfuri (H2S) e metalli come il piombo, il mercurio, e l'argento. L’elettrodo manterrà un potenziale costante nella cella di riferimento resistendo alla diluizione a variazioni di pressione e temperatura nel tempo. Il sistema brevettato del giunto di riferimento in teflon poroso resiste ad incrostazioni e attacchi chimici.  

Applicazioni

• Acque pure 
• Impianti di trattamento acque reflue
• Processi con solidi sospesi incrostanti
• Processi con sostanze inquinanti 
• Processi con elevate concentrazioni di solfuri 
• Processi di coagulazione e flocculazione 
• Scrubbers
• Processi galvanici
• Finiture superficiali
• Processi di eliminazione o recupero di metalli pesanti

Caratteristiche tecniche

Campo di misura/regolazione:
    • -1500÷+1500 [mV]
    Uscite disponibili:
      • RS485 Modbus
      Attacco al processo:
        • Filettatura BSP M
        • Filettatura GAS
        • Filettatura NPT F
        Temperatura di esercizio:
          • 0÷+80 [°C]
          Pressione massima:
            • 6,9 [Bar]
            Materiali a contatto con il fluido:
              • Ryton
                Teflon
                Carbon
                Epoxy
              • PVC
              • Viton
              Certificati/Omologazioni:
                • Dichiarazione di conformità CE