Loading...

Pressostato: Cos'è e Come Funzionano i Pressostati?

I rilevatori di stati di pressione, meglio conosciuti con il nome di pressostati, rilevano stati di pressione anomali in una apparecchiatura industriale, esempio un compressore, un serbatoio, un atuoclave o semplicemente per acqua ecc.

Grazie alla loro semplicità costruttiva, basata sulla meccanica, i pressostati, sono strumenti ad alta affidabilità che non hanno bisogno di essere alimentati elettricamente e che sono prevalentemente installati su impianti o apparecchiature, per prevenire guasti o malfunzionamenti pericolosi per l’impianto. 

Tutta la linea di pressostati e pressostati differenziali viene costruita anche nella versione Atex per applicazioni in aree potenzialmente esplosive. 


Campo di misura da -1 fino a 540 Bar
Segnale di uscita 1 microinterruttore SPDT oppure DPDT
Attacco al processo a richiesta, filettati o flangiati 
Temperatura fino a 140°C 
Grado di protezione IP66/NEMA 4X
Esecuzione antideflagrante Certificato ATEX II 2 G Eexd IIC T6/ II 2 D EextD A21 IP6X T100°C
Prezzo da € 580,00
Variabile in funzione della configurazione
Campo di misura da -1 fino a 540 Bar
Segnale di uscita 1 microinterruttore SPDT oppure DPDT
Attacchi al processo filettati, flangiati altri a richiesta 
Temperatura fino a 140°C 
Grado di protezione IP66/NEMA 4X
Certificati ATEX a sicurezza intrinseca, FM, CSA, IECEx, TRCu
Prezzo da € 290,00
Variabile in funzione della configurazione