Loading...

Ionizzatore a Barra IZS40 | IZS41 | IZS42

Ionizzatore a Barra IZS40 | IZS41 | IZS42

Ionizzatore a Barra IZS40 | IZS41 | IZS42
IZS40: Tipo base (CA, CC) / ZS41: Alta velocità (CA, CA a sensore, CC) / IZS42: Tipo a doppia CA.
Bilanciamento ionico: +-30V
Regolatore integrato nella barra.
Sensore di autobilanciamento, sensore di retroazione.
Controllo remoto wireless.
Display e allarmi di avviso.
Prezzo da € 455,00 a 1,800
Variabile in funzione della configurazione
Lo Ionizzatore a barra IZS neutralizza l'elettricità statica in maniera rapida.
Riduzione dei tempi di regolazione e manutenzione mediante un sensore di autobilanciamento:
-Tipo ad elevata precisione: il bilanciamento ionico in prossimità del pezzo viene regolato in modo preciso e sull'oggetto non influiscono l'altezza di installazione né interferenze con il flusso d'aria ionizzato.
-Tipo standard: il sensore è installato all'interno del corpo dello ionizzatore e può essere montato ovunque.
L'ampiezza del potenziale è ridotta con lo ionizzatore a doppia CA (IZS42).
È possibile ottenere la rimozione dell'elettricità statica senza causare danni ai dispositivi sensibili a scariche elettrostatiche (ESD).
L'ampiezza del potenziale applicato al pezzo è ridotta anche quando il pezzo è installato vicino allo ionizzatore.
IZS40 ha un funzionamento semplice: può essere controllato tramite accensione/spegnimento dello ionizzatore. Mentre IZS41 la velocità di rimozione dell'elettricità statica si incrementa mediante misurazione del potenziale elettrostatico del pezzo con un sensore di retroazione (opzionale) e conseguente emissione continua di ioni di polarità opposta. Al termine della rimozione dell'elettricità statica è possibile selezionare la modalità operativa (bilanciamento ionico) ±30 V: La modalità risparmio energetico per ridurre l'assorbimento, al termine della rimozione dell'elettricità statica viene arrestata la generazione ionica.
Modalità rimozione dell'elettricità statica continua: Dopo la rimozione dell'elettricità statica, lo ionizzatore passa in modalità CA. e continua a rimuovere l'elettricità statica per avvicinarsi a 0V, anche quando il bilanciamento ionico è entro ±30V.

Esempi di campi di applicazione:

  • Rimozione dell'elettricità statica da schede elettroniche
  • Rimozione dell'elettricità statica da un substrato di vetro
  • Eliminazione dell'elettricitàstatica di una pressa rotativa
  • Eliminazione dell'elettricità statica durante la produzione dei wafer
  • Rimozione dell’elettricità statica da pellicole
  • Eliminazione dell'elettricità statica da un telaio in resina
  • Eliminazione dell'elettricità statica della macchina per il taglio del substrato
  • Rimozione dell'elettricità statica da alimentatori
  • Rimozione dell’elettricità statica da obiettivi