Loading...

EE33 Trasmettitori per applicazioni con umidità elevata o applicazioni chimiche.

EE33 Trasmettitori per applicazioni con umidità elevata o applicazioni chimiche.

EE33 Trasmettitori per applicazioni con umidità elevata o applicazioni chimiche.
Campo di misura umidità 0÷100% RH
Campo di misura temperatura  -40÷180°C
Campo di lavoro 0,01÷300 bar
Uscite 0/4÷20mA - 0÷1/5/10 V - RS232 - RS485 - relè
Alimentazione 24 Vac/dc - 100÷240 Vac 
Grado di protezione IP65/Nema 4  

Umidità relativa, punto di rugiada, umidità assoluta, vengono monitorati in modo affidabile dai trasmettitori di umidità altamente precisi della serie EE33, anche sotto le condizioni più difficili. Né condensazione né carichi chimici possono pregiudicare le misurazioni veloci e affidabili. Per la serie EE33 non è un problema né una pressione di processo alta fino a 100 bar né un'alta umidità permanente. Forme costruttive differenti e modi operativi dello EE33 permettono numerose possibilità d'impiego:
Misurazione dell'umidità relativa con condensazione temporanea: la cella di misura viene riscaldata brevemente, ma intensiva.
Misurazione del punto di rugiada con umidità alta permanente: la cella di misura viene riscaldata permanentemente in modo controllato
Misurazione dell'umidità relativa con umidità alta permanente: la cella di misura viene riscaldata permanentemente in modo controllato, viene utilizzato una sonda termica supplementare
Misurazione dell'umidità relativa con alto carico chimico e umidità moderata dell'ambiente: la cella di misura viene riscaldata brevemente, ma intensiva
Misurazione dell'umidità relativa con pressioni di processo fino a 100 bar e umidità moderata dell'ambiente: servendosi di una sonda per alte pressioni particolarmente sviluppato
Il cuore di questo trasmettitore è la cella di misura monolitica del tipo HMC01 sviluppata con tecnologia a film sottile. Contaminazione chimica e anche la condensazione vengono semplicemente evaporati per mezzo dell'innovativa costruzione di questo sensore. La sua struttura monolitica permette un ritorno rapido alle condizioni normali e alla continuazione della misurazione. In collegamento con il sensore coating, la cella di misura a necessità è protetta ancora meglio contro lo sporco corrosivo e elettricamente conduttivo. Con il software di configurazione contenuto nel volume di fornitura, i parametri per il riscaldamento della cella di misura si lasciano facilmente adattare. Oltre a ciò con questo le uscite possono essere comodamente configurate e regolate.

Applicazioni:
• Industria farmaceutica e alimentare
• Essiccatoi per ceramica, legno, cemento, poliestere, ecc
• Coltivazioni di funghi
• Magazzini di alta umidità
• Clima, test e indurimento camere
• Meteorologia

Caratteristiche principali:
• Cella di misura monolitica riscaldata
• Campo di lavoro 0÷100% UR / -40÷180 °C (-40÷356 °F)
• Misura vicino alla condensazione
• Veloce recupero dopo la condensazione
• Purge chimica dopo l'esposizione chimica
• Tenuta di pressione fino a 100 bar (1450 psi)
• Calcolo di ulteriori quantità fisiche
• Rivestimento del sensore opzionale

Caratteristiche tecniche

Campo di misura/regolazione:
    • 0÷100% [RH]
    Temperatura di esercizio:
      • -40÷+180 [°C]
      Pressione massima:
        • 100 [Bar]
        Uscite disponibili:
          • 0÷1 [V]
            0÷20 [mA]
            RS232
          • 0÷10 [V]
          • 0÷5 [V]
          • 4÷20 [mA]
          • RS485 (digitale)
          Tensione di esercizio [V]:
            • 8÷35 Vdc
              12÷30 Vac
            Grado di protezione:
              • IP65
              Certificati/Omologazioni:
                • Dichiarazione ATEX
                • Dichiarazione di conformità CE