Loading...

LBV300 Interruttore di livello a vibrazione

LBV300 Interruttore di livello a vibrazione. Idoneo per materiali solidi.

LBV300 Interruttore di livello a vibrazione. Idoneo per materiali solidi.
Principio di misura diapason
Campo di misura fino a 6000 mm oppure con prolungamento della corda fino a 80 m
Segnale di uscita PNP/NPN - Relè doppio (DPDT) - Segnale NAMUR 
Attacchi al processo a richiesta
Temperatura da -40+250°C
Pressione fino a 25 bar
Versioni igieniche secondo EHEDG e FDA, adatte per sistemi CIP e SIP
A richiesta versione Atex
Prezzo da € 450,00
Variabile in funzione della configurazione
Questi Livelli a Vibrazione della famiglia di prodotti LBV300 eseguono in modo robusto, affidabile e  preciso funzione di comunicazione di pieno, vuoto o necessità nel materiale sfuso.
Il principio di misura della forcella di vibrazione reagisce ai cambiamenti di densità ed è così indipendente dalla forma costruttiva del silos o dal tipo di materiale usato per il serbatoio.
La robusta forcella a oscillazione in acciaio inox è azionata in modo piezoelettrico e oscilla sulla sua frequenza di risonanza che cambia con la copertura tramite materiale sfuso. Questo cambio viene rilevato in modo affidabile e trasformato in un segnale di commutazione.

Mentre il dispositivo compatto LBV310 viene usato per il montaggio laterale e come strumento comunicatore di pieno, la versione con prolungamento della corda LBV320 viene usata nei silos con distanze di commutazione fino a 80 m e il sensore con prolungamento del tubo LBV330 con distanze di commutazione fino a 6 m per il montaggio verticale.
Con una ampia varietà di collegamenti filettati e a flangia oltre che diverse varianti elettroniche, LBV300 offre una soluzione per quasi tutta le applicazioni anche in atmosfere esplosive.

Applicazioni

  • Cibo: alimenti trasformati, farina, zucchero, sale
  • Grano e dei mangimi: fresatura, riso, soia, alimenti per animali domestici, alimenti per il bestiame
  • Chimica: palline di plastica, nero di carbonio, fertilizzanti, prodotti farmaceutici, granuli di polistirolo e patatine
  • Cemento: finito, clinker, polvere forno, ceneri volanti, gesso, carbone polverizzato

Vantaggi

  • Non necessitano di taratura
  • Buona ripetibilità
  • Adatti per liquidi puliti e sporchi, e per solidi polverulenti fini anche in liquidi

Caratteristiche tecniche

Principio di misura:
    • Vibrazione
    Campo di misura/regolazione:
      • da 170 mm a 2 mt.
      Uscite disponibili:
        • Contatto elettrico DPDT
        Tensione di esercizio [V]:
          • 20÷253Vac
            20÷72Vdc
          Temperatura di esercizio:
            • -40÷+80 [°C]
            • Altri campi di temperatura su richiesta
            Temperatura ambiente:
              • -40÷+80 [°C]
              Pressione massima:
                • -1÷25 [Barg]
                Attacco al processo:
                  • Filettatura GAS
                  • Filettatura NPT M
                  • Flangiati
                  Materiali a contatto con il fluido:
                    • Acciaio inox AISI316
                    Grado di protezione:
                      • IP66
                      • IP67
                      Certificati/Omologazioni:
                        • Certificato FDA
                        • Certificato RoHS
                        • Dichiarazione ATEX
                        • Dichiarazione di conformità ACMA
                        • Dichiarazione di conformità CE