Loading...

RIF130 Misuratore di portata elettromagnetico.

RIF130 Misuratore di portata elettromagnetico per applicazioni in ambito alimentare e farmaceutico.

RIF130 Misuratore di portata elettromagnetico per applicazioni in ambito alimentare e farmaceutico.
Misuratore di portata elettromagnetico Riels®
Misuratore di portata elettromagnetico Riels®
Principio di misura elettromagnetico
Campo di misura 0,1÷28.000 m3/h in funzione del diametro
Segnale di uscita 4÷20mA - HART - MODBUS - impulsi 24 Vdc
Attacco wafer
Materiali corpo in AISI 304 - Rivestimento interno PTFE o PFA - Elettrodi AISI316SST, Hastelloy C, Titanio, Tantalio
Temperatura fino a 150°C - Pressione PN16÷PN40
Prezzo da € 940,00
Variabile in funzione della configurazione
RIF130 è un misuratore di portata elettromagnetico che basa il suo funzionamento sul principio di Faraday, secondo il quale un conduttore che attraversa un campo magnetico genera un potenziale orientato perpendicolarmente al campo stesso. 
Nel nostro caso il conduttore è il tubo realizzato in Acciaio Inox AISI304 con flange in acciaio al carbonio che ha installate due bobine nella parte superiore ed in quella inferiore.
La corrente elettrica che attraversa le bobine genera il campo magnetico che provoca negli elettrodi una differenza di potenziale proporzionale alla portata.
Questo potenziale ha valori molto bassi e per avere la possibilità di misurarlo, l'interno del tubo di misura è isolato elettricamente. Di conseguenza il liquido di processo non entra mai in contatto con il materiale del tubo e con il materiale delle flange.

Il convertitore di portata genera la corrente che alimenta le bobine, acquisisce la differenza di potenziale dagli elettrodi, elabora il segnale per calcolare la portata e gestisce le comunicazioni con l'esterno.

Vantaggi:
  • Buona precisione
  • Dispositivo di misura fisso
  • Adatto per liquidi sporchi e abrasivi
  • Nessuna limitazione sulla viscosità del fluido
  • Possibilità di misure bidirezionali
  • Elevato campo di lavoro
  • Perdite di carico nulle
Applicazioni:
Le principali applicazioni avvengono nei seguenti settori: industria chimica, settore energetico (generazione e distribuzione), miniere, trattamento acque, industria cartiera, industria farmaceutica, settore alimentare e protezione dell’ambiente.
La misura è indipendente dalla densità, viscosità, temperatura, pressione e conduttività (>5μS/cm) del fluido.
Lo strumento di misura non deve esserepercorso da fluidi che trasportano corpi solidi di elevata dimensione che non possano essere considerati solidi in sospensione.
Sono assentile perdite di carico e sono necessari tratti rettilinei ridotti a monte (3Diametri) ed a valle (2 Diametri) dello strumento.

Caratteristiche tecniche

Principio di misura:
    • Elettromagnetico
    Campo di misura/regolazione:
      • 0.1÷28'000 [m3/h]
      Classe di precisione:
        • ±0,2% VFS
        • ±0,5% VFS
        Uscite disponibili:
          • Impulsi
          • 4÷20 [mA] \ HART®
          • RS485 Modbus
          Tensione di esercizio [V]:
            • 85÷250 Vca
              20÷36 Vcc
            Temperatura di esercizio:
              • Fino a 150 [°C]
              Pressione massima:
                • PN40
                Attacco al processo:
                  • Wafer
                  Materiali a contatto con il fluido:
                    • PFA
                    • Acciaio inox AISI316
                    • Hastelloy C
                    • PTFE
                    • Titanio
                    Grado di protezione:
                      • IP66
                      • IP67
                      • IP68
                      Certificati/Omologazioni:
                        • Dichiarazione di conformità CE