Loading...

Misuratori di portata massici

misuratori di portata massici sfruttano l’effetto Coriolis che si manifesta quando un fluido fluisce in un sistema in rotazione. I misuratori di portata massici, quindi, non risentono delle variazioni dei parametri fisici del fluido quali temperatura, pressione, densità e viscosità. Il misuratore di portata massico si compone di un tubo a U, messo in oscillazione periodica alla frequenza di risonanza. 
Un microprocessore provvede al mantenimento del misuratore di portata massico in vibrazione e a rilevare ed elaborare i segnali provenienti dai sensori. 
misuratori di portata coriolis possono essere impiegati indipendente dalla natura del fluido, purché sia compresso nel caso si tratti di gas.